Italia’s Got Talent Sito Ufficiale

Su Italia’s got talent sito ufficiale trovi la scheda di partecipazione da inviare per accedere al casting del talent show record di ascolti in Gran Bretagna e dall’anno scorso approdato anche in Italia sulle reti Mediaset con la conduzione di una triade di eccezione composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi.

Il programma che lo scorso anno vide trionfare la cantante lirica Carmen Masola, si accinge a ripartire per presentare una nuova carrellata di talenti emergenti tra i quali il pubblico stesso sceglierà nella fase finale il vincitore 2011.

Italia's Got Talent Sito Ufficiale
Questa voce è stata pubblicata in links e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Siti correlati

4 risposte a Italia’s Got Talent Sito Ufficiale

  1. san martire scrive:

    Qualcuno potrebbe insegnare alla cara maria di star seduta come si deve sulla sedia del programma??? e qualcun altro potrebbe evitare di far parlare mastro lindo?? c’è anche chi puo evitare che vada in onda questo programma?? compreso tutti quelli che fa maria??

    grazie

  2. daniele scrive:

    http://televisione.tuttogratis.it/news/italias-got-talent-la-truffa-di-sirya-luongo-fa-il-giro-del-web/P121405/

    BUGIARDEEEEEEEEE lei e’ anche sua mamma ….che anche lei ( sua mamma) con la sua storia della sorella del vietnam …ha aperto un conto corrente a suo nome per poi andare appunto in vietnam per capire se la sorella era ancora viva o no …..e’ stata un’anno e guarda caso e’ arrivata in ITALIA solo qualche giorno prima che era stata avvertita che SIRYA poteva essere bocciata …non vi sembra strano …poi noi le conosciamo molto bene sono solo persone che dicono che con i loro soldi vorrebbere aiutare i poveri ma lei non darebbe un centesimo di euro a nessuno figuriamoci di dare una buona parte APRITE GLI OCCHI GENTE sono delle persone che per soldi si venderebbero l’anima al Diavolo….loro stanno bene economicamente hanno una casa come tutti una macchina come tutti un lavoro stavolta non come tutti e queste sono le persone povere come direbbe TOTò “MA MI FACCIA IL PIACERE MI FACCIA” spero che arrivi anche a ITALIA’S GOT TALENT E SOPRATTUTTO A MARIA DE FILIPPI GENTE FATE GIRARE PERCHE’ SONO SOLO BUGIARDEEEEEEEEEEEEEEE

  3. anonimo scrive:

    La piccola artista di Italia’s got talent viene smascherata da alcuni suoi concittadini di Pinerolo, in provincia di Torino.

    tutti si erano commossi davanti alla toccante storia di Syria Luongo, una bambina di nove anni che aveva raccontato senza troppo imbarazzo di essere povera e di non avere un posto dove stare. A distanza di poche settimane ecco comparire in rete le prime testimonianze che svelano le reale situazione della piccola artista, visto che durante la sua esibizione a Italia’s got talent aveva raccontato che per lei la moneta dentro al cappello costituisce la sua unica fonte di sostentamento.

    La frase aveva fatto commuovere l’intera giuria, tanto che Syria era immediatamente passata alle semifinali del programma, scatenando le polemiche di tutte le persone che la conoscono e vivono a Pinerolo, un piccolo comune vicino a Torino.

    Secondo le prime testimonianze la madre della piccola sarebbe impiegata presso il comune della sua città e i suoi spostamenti avverrebbero sempre con la famiglia e sotto lauto compenso, così come riferiscono alcune persone che conoscono personalmente la bambina e i suoi genitori. Oltre a queste bugie è stato scoperto che Syria è iscritta alla prestigiosa Federazione Ginnastica d’Italia e che ha vinto numerose medaglie affiancata alla Sportica Pinerolo, una prestigiosa e costosa palestra della regione. Al momento lo staff di Italia’s got talent non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione sulla vicenda, anche se da l suo profilo Twitter Gerry Scotti ha detto che la colpa non è da attribuire alla bambina, ma ai genitori che l’hanno istruita in questi termini
    non mi convince tutta questa bontà

  4. elisabetta scrive:

    non vedo l ora che inizi un nuovo italian s got talent,senza Rudi Zerbi.
    [odiosooooooooo]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>